MASSAGGIO ALLE MANI


Il massaggio alle mani porta con sé numerosi benefici per il corpo e per l’organismo: oltre a donare un’intensa sensazione di relax, infatti, il massaggio alle mani è in grado di svolgere un ruolo fondamentale per la riattivazione della circolazione locale e generale. Praticare con costanza un massaggio rilassante alle mani consente di sciogliere le fastidiose tensioni muscolari e seguendo i principi della medicina cinese di dare beneficio anche a tutto il resto del corpo, infatti attraverso la stimolazione manuale di queste parti esterne, si ottengono effetti e benefici sull’organo corrispondente. Inoltre, a seconda degli olii il trattamento può essere idratante o energizzante.

QUANDO FARE UN MASSAGGIO ALLA MANI

Come ci insegna la medicina cinese, ad ogni punto della mano corrisponde un organo interno o comunque parti del nostro corpo, nello specifico la parte del palmo corrisponde alla parte del torace, mentre i dorsi corrispondono a schiena e parte posteriore del corpo. La parte alta del corpo si specchia sulle dita, mentre gli organi con preminenza a destra si troveranno sul palmo destro mentre quelli con preminenza a sinistra si trovano sul palmo sinistro. Gli organi dell'addome, essendo interni e molli, si reperiscono sulla parte più interna e molle della mano, e perciò sul centro del palmo. Allo stesso modo gli organi della parte inferiore, e gli arti inferiori, sono più vicini alla parte del polso. Trattare queste zone delle mani con attenzione e cura, permette di comunicare con la parte profonda di sé stessi, attivando un processo di riequilibrio.

Quindi il massaggio alle mani viene fatto quando vogliamo:

• Alleggerire la tensione al livello della muscolatura
• Attivare i punti energetici degli organi corrispondenti
• Idratare e rendere le mani morbide e calde

massaggio mani benessere torino


TECNICHE DI MASSAGGIO ALLE MANI

Prima di tutto si muove il polso in tutti sensi (flessione, estensione, rotazione). Poi si massaggia tutta la mano alternando il movimento energico a quello delicato, in modo da riscaldarla e da renderla più recettiva alle manovre successive e più localizzate. Si continua con le dita, con delle flessioni e delle estensioni. Poi partendo dalla radice del dito si risale con un movimento a spirale fino al polpastrello, infine si stimola la parte tra le due dita eseguendo delle pressioni leggere. Si prosegue massaggiando la giuntura del polso per sbloccare l’eventuale energia stagnante. Si massaggiare anche il dorso con delicatezza. Dopo aver attivato i punti energetici presenti nella mano, si passa ad un massaggio più mirato nel palmo, stimolando i punti specifici dei vari organi, finendo con un massaggio più delicato per il rilassamento.

Nella nostra Associazione a Torino (Moncalieri) la stanza è preparata con cura dall’operatore, con questi accorgimenti:


• l’ambiente viene riscaldato alla temperatura corretta per poter permettere al massaggiato di rilassarsi nel migliore dei modi e trarre il massimo beneficio dal massaggio alle mani
• la musica rilassante new age aiuta a rilassarsi
• l’incenso dona tranquillità alla psiche e al corpo.
• l’atmosfera è rilassante con l’utilizzo di candele e lampade di sale,

La durata del massaggio alle mani è di 30 minuti

Visite: 271